BRODO DI CARNE: QUEL TOCCO IN PIU’

La carne e le ossa in cottura rilasciano parte del loro grasso e formano in superficie una patinaquasi oleosa appena il brodo sarà caldo.
Il trucco per togliere questa patina è far freddare completamente il brodo nella pentola,
meglio se al freddo, in frigo oppure anche sul balcone fino a che questa patina di grasso solidificherà e
diventerà quasi biancastra; a questo punto potete eliminarla prelevandola con una schiumarola.
Il brodo può anche essere porzionato e congelato in contenitori a chiusura ermetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *