FRITTELLE CON ALICI E OLIVE NERE

Ero a Los Angeles dal mio fidanzato che adorava le alici. Ormai le aveva assaggiate in tutti i modi e non sapevo più come farle.
Così mi risolsi a chiamare zia Giannina. Ovvero, la cosa richiese almeno un paio di giorni di organizzazione per trovare l’orario
giusto e attrezzarla con Skype ma alla fine ce la feci.
“Possibile che neanche lì puoi fare a meno di me?” mi chiese divertita.
“Pare proprio di sì!” le risposi e poi le chiesi cosa potevo inventarmi con le alici. Volevo qualcosa di non così banale come metterle
sulla pizza o arrotolarle intorno a un cappero, che erano, tristemente, il mio cavallo di battaglia. Per fortuna zia Giannina aveva
pronta la soluzione per me e grazie a lei e a Skype ebbi un successone con Tom e i suoi amici. Preparai le frittelle di alici e olive nere
per il piccolo cocktail party del sabato seguente e bissai anche la settimana dopo a grande richiesta!

DIFFICOLTA’: ***
PREPARAZIONE: 1 ora
COTTURA: 15 min

INGREDIENTI
PER LA PASTELLA
200 ml di acqua naturale
100 ml di acqua frizzante
6 gr di lievito di birra
250 gr di farina tipo 00
1 pizzico di sale fino
1 pizzico di pepe macinato
PER IL CONDIMENTO
15 filetti di alici sott’olio
15 olive nere denocciolate
Prezzemolo tritato
1 spicchio di aglio
Olio extravergine di oliva o di semi per friggere
PASTELLA

Impastare in una ciotola l’acqua, il lievito, il sale, il pepe e la farina e mescolare con una frusta o una forchetta per rendere omogeneo l’impasto.
Lasciare riposare per un’ora al coperto
FRITTELLE

Tagliare a pezzetti gli alici e le olive nere
Scottare in una padella con olio extravergine di oliva e aglio (max 1 minuto) e lascar scolare e raffreddare
Aggiungere il condimento al composto e mescolare inglobando le alici e li olive nell’impasto
Aggiungere in una padella olio evo o di semi a fuoco medio
Aggiungere con un cucchiaio da thè la pastella all’olio caldo creando appunto delle bombette
Cuocerle dai diversi lati girandole spesso
Scolare in un contenitore con tovaglioli assorbenti
Servire con insalata e salsa alle acciughe (a piacere)

 

…E BON APPETIT!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *