IL SOFFRITTO

Difficoltà:*
Preparazione:15 minuti
Cottura:15 minuti

[collapse id=”collapse_35″]
[citem title=”INGREDIENTI” id=”citem_53″ parent=”collapse_35″]
Carote 1 media
Cipolle bianca 1 media
Sedano 1 costa
Olio di oliva extravergine q.b.
Vino bianco o acqua (facoltativo) 50ml
[/citem]
[citem title=”PREPARAZIONE” id=”citem_94″ parent=”collapse_35″]
Per preparare il soffritto vi serviranno un pelapatate e un coltellino.
Iniziate a pulire la cipolla: sbucciatela e dividetela a metà.
Quindi poggiale la parte piatta di una metà su di un tagliere e iniziate a tagliare la prima metà
in fette nel senso della lunghezza e poi nel senso della larghezza,  per ottenete dei cubetti.

Passate alla carota: eliminate le estremità della carota con un coltellino e con un pelapatate,
sbucciate la carota e lavatela sotto l’acqua corrente. Tagliate la carota a fette molto sottili
per il senso della lunghezza, diividetele ulteriormente a metà e tagliatele infine nel senso trasversale per ottenere dei cubetti.

Infine la costa di sedano: lavate bene la costa sotto l’acqua corrente ed eliminate le foglie esterne,
quelle laterali e sulla sommità. Eliminate la membrana filamentosa esterna con il pelapatate.
Dividete la costa a metà e tagliatela in tante striscioline e poi riducete a cubetti piccoli le striscioline.

Mettete in una padella l’olio extravergine d’oliva, fate scaldare e poi aggiungete il trito di cipolla,
carote e sedano. Giratelo per far rosolare le verdure da tutti i lati e lasciate cuocere per almeno 15 minuti o
finché la cipolla sia diventata completamente trasparente. Per accellerare la cottura potete anche sfumare dopo 5 minuti
con del vino bianco o dell’acqua.


[/citem]
[/collapse]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *