INVOLTINI DI POLLO SU CREMA DI AVOCADO

iinvoltini di pollo con avocado

Difficoltà: **
Preparazione: 3 ore circa
Cottura: 20 minuti

[collapse id=”collapse_2″]
[citem title=”INGREDIENTI per 4 persone” id=”citem_86″ parent=”collapse_2″]
2 petti di pollo
125 g di polpa di granchio
75 g di crescenza fresca
1 uovo
1 uovo sodo e ½
40 g di prezzemolo tritato
1 peperone rosso
100 g di pangrattato
50 g di anacardi
2 cucchiai di farina
2 avocado maturi
½ limone
50 g di soncino
Worchestershire Sauce
Olio di semi di arachidi
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe
Soncino per guarnire
Spago da cucina
[/citem]
[citem title=”PREPARAZIONE” id=”citem_94″ parent=”collapse_2″]

Arrostire il peperone sulla fiamma, sbucciarlo e pulirlo. Dividerlo in falde e distribuirlo su una teglia coperta con un foglio di carta da forno, quindi metterlo in forno caldo a 90°C per circa due ore. Quando le falde saranno bene disidratate, frullarle fino ad ottenere una polvere fine. Frullare anche gli anacardi e unirli alla polvere di peperone, aggiungere il pangrattato, due terzi del prezzemolo tritato e mescolare bene. Tritare le uova sode sgusciate e la polpa di granchio. Unire il prezzemolo e la crescenza, mescolare e regolare di sale e pepe.

Tagliare a fettine i petti di pollo, batterli bene e farcirli con il composto ottenuto. Arrotolate le fettine, chiudendo con cura gli involtini e legarli con lo spago da cucina. Spolverizzarli di farina, passarli nell’uovo sbattuto e nella panatura preparata.

Pelare gli avocado, frullarli con succo di limone, olio extravergine d’oliva e un filo d’acqua in modo da ottenere una salsa cremosa. Insaporire con sale e pepe e due o tre goccie di Worchestershire Sauce. Friggere gli involtini in abbondante olio di arachidi bollente, scolarli su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso. Distribuire la crema di avocado nei piatti, guarnire con qualche foglia di soncino, adagiare gli involtini di pollo dopo averli tagliati a fette e servirli.


[/citem]
[citem title=”Il consiglio di zia Giannina” id=”citem_33″ parent=”collapse_2″]
Come ottenere un fritto asciutto e croccante
[/citem]
[/collapse]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *