MILLEFOGLIE AL SALMONE

difficoltà:***
Preparazione:1 ora e 15 minuti
Cottura: 1 ora e 30 minuti

[collapse id=”collapse_61″]
[citem title=”INGREDIENTI per 4 persone” id=”citem_3″ parent=”collapse_61″]

400 gr di filetti di salmone spinati e privati della pelle
2 cucchiai di olio d’oliva
1/2 dose di pasta sfoglia  (clicca qui per la ricetta)
1 uovo sbattuto
4 ciuffi di cerfoglio fresco per guarnire

Per la salsa:
2 scalogni finemente tritati
250 ml di vino bianco
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
60 ml di panna
200 gr di farina
200 gr di burro raffreddato a cubetti
2 cucchiai di erba cipollina fresca tritata


[/citem]
[citem title=”PREPARAZIONE” id=”citem_40″ parent=”collapse_61″]

1. Tagliate il salmone in 24 fettine dello spessore di 5 mm circa, poi condidete
con il sale e irroratele d’olio. Coprite e tenete da parte. Ungete leggermente una teglia
e foderatela con della carta forno.

2. Preriscaldate il forno a 210°C. Dividete la pasta sfoglia a metà e stendetela su una
superficie appena infarinata, ricavandone due retteangoli dello spessore di 3 mm. Bucherellateli
con una forchetta e riponete in frigorifero per 15 minuti. Trasferie uno dei du rettangoli sulla
teglia e coprite con un altro foglio di carta e un’altra teglia. Infornate per 15 minuti quindi
capovolgete e passate di nuovo in forno per 10 minuti o fino a quando la pasta sarà dorata in
modo uniforme. Spennellatela con l’uovo sbattuto e infornatela scoperta per altri 3/4 minuti
o finché apparirà lucida. Fatela raffreddare su una gratella e ripetete l’operazione con la
parte di pasta rimasta. Tagliate ciascun rettangolo in 8 quadrati di 9 cm per lato.

3. Per la salsa, riunite in una casseruola gli scalogni, il vino bianco e l’aceto e portate a ebollizione.
Cuocete per 15/20 minuti e quando il liquido arà evaporato quasi del tutto, unite la panna.
Proseguite la cottura per 2/3 minuti e incorporate il burro, pochi cubetti alla volta, mescolando.
Condite con sale e pepe bianco.

4. Versate un po’ d’olio d’oliva in una padella e riscaldate a fuoco vivo. Cuocetevi le fettine di salmone,
poche alla volta, per circa 10 secondi per lato e rigiratele con delicatezza. Mettete da parte.

5. Accomodate un quadrato di pasta sfoglia al centro di ogni piatto, disponetevi 6 fettine di salmone
e coprite con i quadrati rimasti. Unite l’erba cipollina alla salsa e al burro che
distribuirete intorno a ciascuna porzione. Guarnite con i ciuffi di cerfoglio e servite subito.

 


[/citem]
[/collapse]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *