ROTOLO DI FRITTATA DI ZUCCHINE

“Ti ricordi la frittata di zucchine che faceva nonna Iris?” chiesi a zia Giannina mentre l’accompagnavo a fare la spesa. “Certo che me la ricordo! Tua nonna era bravissima in cucina, come mamma. Le sorelle Tiara erano tutte bellissime e bravissime a cucinare…là, là c’è un posto! Presto!” rispose interrompendosi perché aveva visto che una macchina stava lasciando libero un posto nell’affollatissimo parcheggio del centro commerciale un po’ fuori città dove l’accompagnavo quando doveva fare la spesa per un evento importante. “Visto!” dissi invertendo piratescamente il senso di marcia per accapparrarmelo. L’operazione era perfettamente riuscita. Aiutai zia Giannina a uscire dalla macchina. Aveva sempre sofferto di dolori alle gambe ma quel giorno erano piuttosto forti. “Ma guarda un po’ se le gambe mi dovevano far male così proprio oggi…”. Zia Giannina non si lamentava quasi mai, una cosa che aveva in comune con mia madre, nonché sua cugina di primo grado. Le loro madri erano infatti sorelle. Il pranzo che doveva preparare per il giorno dopo era un pranzo di famiglia per l’appunto dove ci sarebbero stati anche zia Marcellina, sua sorella, con zio Dino, mia madre e mio padre, io, unica giovane imbucata ma solo in qualità di apprendista cuoca e dei cugini che venivano dalla campagna e che non vedevano da anni. Quindi pranzo in pompa magna. Si paventavano dalle 10 alle 15 portate, dolci esclusi. Come sempre, il giorno prima mi preparavo con un digiuno strategico. Eppure… qualcosetta me la sarei mangiata. Fu così che mi venne una voglia disperata della frittata di zucchine di mia nonna. Lo dissi a zia Giannina. “La frittata come la faceva zia Iris ci mette troppo perché non era proprio una frittata, era un tortino…però se vuoi mangiare qualcosa di sfizioso con le zucchine, ti posso preparare il rotolo con una frittata di zucchine diversa. Sbrighiamoci a fare la spesa e torniamo a casa che c’è tanto da fare! Tornammo. Ah, il rotolo fu un’idea fantastica ed era buonissimo!

DIFFICOLTA’: **
PREPARAZIONE: 40 min
COTTURA: 20 min

INGREDIENTI
500 gr di zucchine
4 uova
20 gr di parmigiano
sale e pepe
150 gr di stracchino
100 gr di prosciutto cotto

PREPARAZIONE
1.Lavare e mondare le zucchine, tagliarle alla julienne con la parte a fori larghi della grattugia.
2.Sbattere le uova con parmigiano, sale e pepe, quindi aggiungere le zucchine e mescolare
3.Versare il composto in uno stampo rivestito di carta forno, livellare bene la superficie del composto, poi cuocere la frittata al forno per circa 20 minuti a 180°C.
4.Sfornarlo, arrotolarlo con tutta la carta forno e lasciarlo raffreddare così.
5. Una volta freddo, aprire delicatamente il rotolo e farcirlo con formaggio e prosciutto, poi
spalmare lo stracchino su tutta la superficie e ricoprire il formaggio con le fette di prosciutto.
6. Arrotolare nuovamente la frittata, quindi avvolgere il rotolo nella carta forno e riporlo in frigo per almeno 1 ora.
7. Tagliare a fette il Rotolo di frittata alle zucchine, servire e…

…BON APPETIT!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *