Tag Archives: besciamella

CREPES AL FORNO CON FUNGHI E BESCIAMELLA

“Oggi è il compleanno di Paolo!”
“Paolo chi?” rispose zia Giannina abbassando sulla punta del naso gli occhiali e interrompendo la lettura.
“Paolo Scotti… il mio fidanzato del liceo, ti ricordi?”
Zia Giannina scosse la testa e tornò ad immergersi nella lettura.
“Paolo cucinava benissimo” continuai senza farci caso, “non dimenticherò mai le sue cenette… faceva delle crepes al forno
così buone, ma così buone che non ne ho mai assaggiate di simili!”.
Zia Giannina a questo punto chiuse il suo libro con decisione e mi guardò.
“Tu mi stai sfidando, non è vero?” disse, pronta a passare all’azione.
Risi allegramente.
“Poi vediamo se ti ricorderai mai più delle crepes di Paolo Botti, Rotti… Smotti..”
“Scotti” le suggerii.
“Andiamo e vedremo se sono meglio le mie o quelle del signor Scotti o comunque si chiami!”
Detto fatto. Avevo esaudito il mio piccolo desiderio del giorno!

 

DIFFICOLTA’:***
PREPARAZIONE: 30 min
COTTURA: 30 min circa

INGREDIENTI
3 Uova
500 ml di Latte
100 g di Prosciutto cotto
250 g di Besciamella pronta
Preparazione di Base
400 g di farina 00
500 g di funghi champignon
100 ml di panna da cucina
75 g di parmigiano grattugiato
Burro q.b.
1 cucchiaio d’Olio extravergine d’oliva
Sale q.b.

PREPARAZIONE
Versate la farina a fontana, rompeteci le uova dentro e amalgamate portando la farina verso l’interno. Versate il latte a filo, arricchite con 1 cucchiaio d’olio e mescolate tutti gli ingredienti eliminando i grumi e condite con un pizzico di sale. Coprite con un foglio di pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Ungete una padella col burro e preparate le crepes versando una cucchiaiata di pastella al centro e roteando il tegame in modo da distribuirlo su tutta la superficie.
Quando la crepe si stacca, rigiratela e terminate la cottura per uno o due minuti. Procedete fino a esaurimento ingredienti.
Conservate le crepes sotto un panno umido per non farle indurire.

IL RIPIENO:
Pulite e mondate i funghi champignon, versateli in una padella con l’olio,
a metà cottura irrorate con acqua e fate cuocere a fuoco medio per 15 minuti circa.
Aggiungete il prosciutto cotto tagliato a dadini insieme al parmigiano grattugiato e
alla panna. Fate amalgamare gli ingredienti. Mettete un cucchiaio del composto in ciascuna
crepes e richiudetela avvolgendola a cannellone. Prendete una teglia, imburratele e
versateci la besciamella comprendo il fondo, disponete le crepes ricoprendole con la
besciamella avanzata e il parmigiano. Fate cuocere in forno per 20 minuti a 200 gradi.

 

… E BON APPETIT!

PER OTTENERE UN’OTTIMA BESCIAMELLA

Burro e farina non andrebbero mischiati sul fuoco per evitare che la farina,
cuocendo troppo in fretta, non si amalgami e formi grumi difficili da scioglierle, anche con l’aggiunta del latte.
E’ meglio togliere per un istante il pentolino dalla fiamma, mescolare i due ingredienti e, solo poi, riprendere la cottura.
La besciamella è molto versatile e può essere modificata a seconda dell’uso che intendete farne.
Se la volete più consistente  aggiungete latte.

LA BESCIAMELLA

Difficoltà:*
Preparazione:15 minuti
Cottura:20 minuti

[collapse id=”collapse_61″]
[citem title=”INGREDIENTI” id=”citem_9″ parent=”collapse_61″]
Latte 1 litro
Burro 100 g
Farina 100 g
Noce moscata un pizzico
Sale un pizzico
[/citem]
[citem title=”PREPARAZIONE” id=”citem_83″ parent=”collapse_61″]
Mettete in un pentolino il burro (1), fatelo sciogliere e aggiungete la farina setacciata
Far cuocere il tutto per qualche minuto, mescolando continuamente
ed evitare di farle prendere colore o farla attaccare.

togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete il latte caldo
mescolando il tutto con un cucchiaio di legno.
Rimettete quindi il pentolino sul fuoco, fate cuocere a fiamma bassa finché la salsa comincerà a bollire
e aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata.
Coprite il pentolino con un coperchio e fate cuocere la besciamella, sempre a fuoco basso, per 15 minuti,
il tempo necessario per far addensare la salsa, mescolando di tanto in tanto.

Conservate la besciamella in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo.
[/citem]
[/collapse]