Tag Archives: carne

POLLO ALLE MANDORLE IN 5 MOSSE

Oggi ristorante cinese!
Ma se preferite rimanere a casa e mangiare qualcosa di orientale,
ecco la ricetta del pollo alle mandorle che ho trovato nel ricettario di zia Giannina.
Fatemi sapere com’è!…sarà ovviamente perfetto come al solito ;)))

 

DIFFICOLTA’:**
PREPARAZIONE: 30 min
COTTURA: 30 min circa

 

INGREDIENTI

200 gr di petto di pollo
40 gr. di mondorle sgusciate
3 cucchiai di salsa di soia
un cucchiaino di zucchero
3 cucchiai di olio di semi
mezzo scalogno
PREPARAZIONE

1. In una padella antiaderente con pochissimo olio far tostare le mandorle
poi toglierle dalla padella e metterle da parte.

2. Mettete 3 cucchiai di olio nella padella e aggiungere mezzo scalogno tritato.

3. Appena lo scalogno prende colore versare nella padella il petto di pollo
precedentemente tagliato a rombi e infarinato.

4. Far cuocere a fuoco medio per un minuto e aggiungere la salsa di soia,
le mandorle e lo zucchero.

5. Far cuocere per altri tre o quattro minuti mettendo il coperchio sulla padella,
aggiungere qualche cucchiaio di acqua se troppo secco che servirà anche ad ammorbidire
il pollo e a creare il sughetto.

e …BON APPETIT!

FARAONA AL FORNO

Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 60 minuti

Ingredienti
Una faraona intera
250 gr di mascarpone
5 arance
2 rametti di rosmarino
6 foglie di alloro

2 rametti di timo
Sale e pepe
3 spicchi di aglio
Olio di oliva
1 bicchierino di rum

Preparazione:
Per prima cosa pulite attentamente la faraona, togliendo le piume ancora presenti sulla pelle:
lavatela bene sia all’esterno che all’interno e asciugatela con della carta da cucina.
Tagliate a spicchi un’arancia e legate con dello spago da cucina le erbe in un unico mazzetto:
usate l’arancia e le erbe per farcite l’interno della faraona. Terminate quindi la farcitura con inserendo il mascarpone:
incrociate e legate le zampe della faraona per chiudere la farcitura all’interno.

Posizionate la faraona in una teglia unta con l’olio e aggiustate di sale e pepe:
spremete quindi il succo di due arance e usatelo per bagnare la carne con il rum (se avete deciso di usarlo).
Mette in forno per un’ora a 180 gradi.

Quando sarà cotta servite la faraona intera sul piatto da portata decorate con delle fettine di arancia:
filtrate invece il sugo in un colino e servitelo a parte in una salsiera.

 

 

POLLO ALLA BIRRA

DIFFICOLTA’: **
PREPARAZIONE: 30 MINUTI
COTTURA:30 MINUTI

INGREDIENTI per 4 persone:
8 etti di petto di pollo o 8 cosce
50 gr. di burro
4 cucchiai di olio extravergine
due spicchi d’aglio
rosmarino
farina
foglie di alloro
una cipolla rossa (meglio se di Tropea)
una bottiglia o una lattina di birra da 33 cl.
PROCEDIMENTO
Infarinate le cosce o il petto di pollo dopo averle leggermente salate.
Versate in una padella antiaderente un filo di olio riscaldandolo leggermente e aggiungete il burro, per farlo sciogliere.
Mettete quindi a rosolare l’aglio tagliato a pezzi in modo da poterlo togliere a fine cottura.
Non appena il burro si sarà sciolto aggiungete le cosce di pollo infarinate. Regolate la fiamma a livello medio
e lasciatele rosolare per circa 7-8 minuti per lato.
Appena si sarà formata una crosticina avrete completato la rosolatura e potrete versate la birra, fino a ricoprire il pollo.
Lasciatelo cuocere per circa venti minuti a fiamma bassa, coprendo con un coperchio.
Dopo la birra potere anche aggiungere le foglie di alloro e il rosmarino.
Negli ultimi 3 minuti di cottura rialzate la fiamma, in modo che si addensi il sughetto. Servite con patate o verdure.