Tag Archives: secondi

POLPETTONE AL TONNO

Andare a trovare zia Giannina all’ora di pranzo è un’esperienza che comincia
dal portone d’ingresso del suo palazzo. Vive al primo piano di una
palazzina liberty e ogni volta che cucina, cioè sempre, tutto il palazzo
si impregna di profumi ipnotizzanti. Sì, proprio ipnotizzanti perché viene
da seguirli come se fosse il richiamo di un incantatore di serpenti. Così,
oggi, che ero semplicemente passata a portarle delle cose, sono stata rapita
dall’inequivocabile profumo di un dei miei piatti preferiti: il polpettone al tonno!
DIFFICOLTA’: **
PREPARAZIONE: 15 min
COTTURA: 35 min

INGREDIENTI

200 grammi patate lessate
160 grammi tonno sott’olio
12 olive taggiasche
1 manciata capperi dissalati
1 filetto di acciughe
20 grammi mandorle pelate
sale e pepe
olio extravergine di oliva
2 rametti timo
40 grammi ricotta
1 uova
PREPARAZIONE

Sbucciate le patate lessate e passatele ancora calde allo schiacciapatate.

Mettetele in una ciotola e fatele raffreddare.
Aggiungete alle patate il tonno e mescolate con una forchetta. Unite la ricotta e mescolate.

Fate un trito con i capperi, il timo, le olive e il filetto di acciuga e aggiungetelo all’impasto.
Tritate grossolanamente le mandorle e aggiungete anch’esse agli altri ingredienti.
Amalgamate infine tutto con l’uovo.

Trasferite il composto su un foglio di carta da forno e modellatelo nella forma di un polpettone.
Legatelo a caramella con dello spago da cucina e fatelo cuocere in forno già caldo a 180° per 35 minuti.
Fate intiepidire prima di tagliare e fette, servite

…e BON APPETIT!

POLLO ALLE MANDORLE IN 5 MOSSE

Oggi ristorante cinese!
Ma se preferite rimanere a casa e mangiare qualcosa di orientale,
ecco la ricetta del pollo alle mandorle che ho trovato nel ricettario di zia Giannina.
Fatemi sapere com’è!…sarà ovviamente perfetto come al solito ;)))

 

DIFFICOLTA’:**
PREPARAZIONE: 30 min
COTTURA: 30 min circa

 

INGREDIENTI

200 gr di petto di pollo
40 gr. di mondorle sgusciate
3 cucchiai di salsa di soia
un cucchiaino di zucchero
3 cucchiai di olio di semi
mezzo scalogno
PREPARAZIONE

1. In una padella antiaderente con pochissimo olio far tostare le mandorle
poi toglierle dalla padella e metterle da parte.

2. Mettete 3 cucchiai di olio nella padella e aggiungere mezzo scalogno tritato.

3. Appena lo scalogno prende colore versare nella padella il petto di pollo
precedentemente tagliato a rombi e infarinato.

4. Far cuocere a fuoco medio per un minuto e aggiungere la salsa di soia,
le mandorle e lo zucchero.

5. Far cuocere per altri tre o quattro minuti mettendo il coperchio sulla padella,
aggiungere qualche cucchiaio di acqua se troppo secco che servirà anche ad ammorbidire
il pollo e a creare il sughetto.

e …BON APPETIT!

FARAONA AL FORNO

Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 60 minuti

Ingredienti
Una faraona intera
250 gr di mascarpone
5 arance
2 rametti di rosmarino
6 foglie di alloro

2 rametti di timo
Sale e pepe
3 spicchi di aglio
Olio di oliva
1 bicchierino di rum

Preparazione:
Per prima cosa pulite attentamente la faraona, togliendo le piume ancora presenti sulla pelle:
lavatela bene sia all’esterno che all’interno e asciugatela con della carta da cucina.
Tagliate a spicchi un’arancia e legate con dello spago da cucina le erbe in un unico mazzetto:
usate l’arancia e le erbe per farcite l’interno della faraona. Terminate quindi la farcitura con inserendo il mascarpone:
incrociate e legate le zampe della faraona per chiudere la farcitura all’interno.

Posizionate la faraona in una teglia unta con l’olio e aggiustate di sale e pepe:
spremete quindi il succo di due arance e usatelo per bagnare la carne con il rum (se avete deciso di usarlo).
Mette in forno per un’ora a 180 gradi.

Quando sarà cotta servite la faraona intera sul piatto da portata decorate con delle fettine di arancia:
filtrate invece il sugo in un colino e servitelo a parte in una salsiera.